Spaghetti con le telline

Ingredienti per 4:

  • 300 gr. spaghetti;
  • 800 gr. telline (o vongole);
  • 20 ml. olio extravergine di oliva;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 2 rametti prezzemolo;
  • 30 gr. sale grosso;
  • sale fino;
  • pepe.

Procedimento:

  • Lavate sotto l’acqua corrente i molluschi, raschiandoli se necessario;
  • Lavate e prendendo solo le foglie,raccoglietele e tritatele;
  • Versate l’olio con lo spicchio di aglio in una casseruola;
  • Aggiungete i molluschi scolati, coprite e fate aprire a fuoco vivace 4 minuti (scuotete la casseruola per smuoverli e farli aprire);
  • Scolateli, raccogliete il mollusco e filtrate il liquido formato (tenete qualcuno nel guscio per guarnire i piatti);
  • Rimettete la casseruola sul fuoco con i molluschi sgusciati;
  • Aggiungete il prezzemolo tritato, salate,e pepate, cuocete 4 minuti.

La cottura:

  • Portate a bollore intanto in una pentola almeno 3.5 litri di acqua con sale grosso;
  • Tuffate gli spaghetti, mescolate e cuocete 7 minuti o quanto indicato sulla confezione.

La presentazione:

  • Scolate gli spaghetti nella padella del condimento, mescolate e servite subito. Trasferite la preparazione  in un cartoccio di alluminio e infornatela a 200° per 10 minuti; in questo modo potrete prepararla anche in anticipo.

Consigli dalla redazione:

  • Le telline o le vongole fresche, devono “spurgare” in acqua fredda salata almeno 60 minuti, in questo modo si liberano della sabbia che racchiudono.