rotolo farcito alla nutella

Biscuit per rotoli farciti

Ingredienti per 6 / 8 persone:

  • 5 uova;
  • 175 g di zucchero semolato;
  • 100 g di farina;
  • La scorza grattugiata di mezzo limone;
  • 1 bacca di vaniglia;
  • 80 g di burro;
  • Sale;
  • Burro per placca.

La preparazione:

  • Sgusciate in una ciotola le uova, aggiungete un pizzico di sale, lo zuccchero ed infine la scorza di limone.
  • Raschiate la bacca di vaniglia longitudinalmente e ricavatene la polpa.
  • Sbattete a lungo le uova aiutandovi con le fruste elettriche, finchè il composto sarà bianco e spumoso (saranno sufficienti 15 minuti, se si esagera il composto si smonterà).
  • Per essere sicuri di aver raggiunto la giusta consistenza osservate bene il composto: se sollevando le fruste “scrive” cioè si ferma qualche istante sulla superficie, è pronto.
  • Aggiungete la farina, versandola a pioggia dal setaccio, mescolate delicatamente, usando un movimento regolare dal basso verso l’alto, fino ad incorporare perfettamente la farina.
  • Nel frattempo fate fondere il burro a fuoco dolce, lasciatelo intiepidire e unitelo lentamente al composto amalgamando con cura.

La cottura:

  • Preparate la placca da forno spennellandola con un pò di burro, ricopritela con la carta forno, spennellate nuovamente col burro ben bene.
  • Versate l’impasto al centro del foglio e stendetelo delicatamente con una spatola.
  • Cuocete il biscuit nel forno già caldo a 200 °C per 8 minutie, a cottura ultimata, rovesciate la pasta su un canovacciop leggermente bagnato ( appena umido).
  • A questo punto, arrotolate la pasta, aiutandovi col canovaccio, lasciandola raffreddare a temperatura ambiente.
  • Raffreddata, la pasta è pronta per essere srotolata e farcita per poi riarrotolarla.
  • Nello srotolarla usate molta cura e delicatezza per non rompere il bisquit.
  • La crema chantilly , crema pasticcera e confettura sono ideali per guarnire, dopo aver steso il ripieno sulla pasta, arrotolarla con cura con un movimento leggeroe senza premere per evitare che la farcitura fuoriesca dal rotolo.
  • Il rotolo è pronto, potete decorarlo come meglio vi aggrada (spolverizzandolo con zucchero a velo, cacao in polvere, sfoglie di mandorle etc), ricordandovi di lasciarlo riposare per almeno mezz’ora in frigo prima di servirlo.

Consigli dalla redazione:

  • Quando srotolate la pasta dalla carta forno dopo la cottura, aiutatevi col pennello da cucina leggermente bagnato con acqua fredda, spennellando la carta man mano che la staccate dal bisquit.
  • Per la farcitura va bene anche la nutella che dopo il tempo di posa in frigo si indurisce leggermente  rendendo il dolce molto gradevole.